lettori fissi

Visualizzazioni totali

mercoledì 30 aprile 2014

Ciao followers, stasera vi scrivo un pò tardino, tante cose da fare, amiche da vedere e il tempo vola via in men che non si dica. Se ricordate bene nello scorso post vi ho parlato del contest a cui stò partecipando indetto da Pasta Leonessa, ma vi avevo postato solo la ricetta con le Maruzze peraltro fantastica. Ancora le mie papille gustative fremono al solo ricordo! Quindi stasera vi posterò la seconda ricetta con cui partecipo al bellissimo contest Pasta Leonessa! Spaghetti al cartoccio una ricetta che facciamo spesso in famiglia, non ha una tradizione lontana, però fà parte della mia storia familiare, dolcissimi ricordi sono legati a questa buonissima ricettina e quindi voglio proporvela, spero che vi piacerà!
Gli ingredienti sono:
Pomodori di pachino tagliati a pezzettini e conditi con olio sale e fantasia
capperi dissalati
olive verdi tagliati a listarelle
tonno a pezzi
acciughe
Spaghettoni Pasta Leonessa

Preparatevi della carta forno e cominciate!

Per prima cosa bolliamo l'acqua e accendiamo anche il forno a 180°! Aspettiamo che l'acqua sia a punto giusto e gettiamo gli spaghettoni Leonessa però non li facciamo cuocere per tutti i 10 minuti ma per metà tempo. Dopodichè prendiamo tutti i condimenti e li mescoliamo alla pasta scolata. Una volta fatto questo sistemiamo la pasta nei due cartoccetti fatti con la carta forno, sigillateli con una pastella fatta di farina e acqua e mettete in forno per i restanti 5 minuti di cottura.


Una volta pronta la pasta si presenterà così!


Mettetela nel vostro piatto e voilà eccovi servito un piatto semplice ma gustoso, e anche questo è opera del mio caro maritino, che dite? non sono fortunata? io credo di sì!

Buon appetito e alla prossima, sotto vi lascio nuovamente i dati di Pasta Leonessa!

lunedì 28 aprile 2014


Pandolio è una piccola azienda artigianale del ponente ligure, che produce biscotti a base d'olio d'oliva. Buonissimi e dal sapore casalingo mi fanno tornare bambina, a quando i sapori non erano così artefatti ed  hanno tutta la magia e il sapore dei prodotti fatti a mano!
Dicono di loro:
Siamo una piccola azienda alimentare sulla Riviera di Ponente, a San Bartolomeo al Mare. Produciamo biscotti, dolci e salatini, ispirati alle antiche ricette Liguri a base di olio d’oliva. Il Pandolio è l’elaborazione di un dolce che ha origini nell’entroterra imperiese: la StrosciaAllora non era concesso in famiglia sprecare nulla: si riciclava la parte di deposito dell’olio d’oliva extravergine, il cosiddetto fondo, impastandolo con la farina e lo zucchero, per creare uno dei dolci più gustosi nella tradizione ligure.
L'azienda mi ha gentilmente inviato, alcuni dei loro prodotti per provarli gustarli e saggiarne appieno le loro qualità!
Mi hanno inviato
Pandolietti salati

alla cipolla
al rosmarino
classici
al formaggio 
Pandolietti dolci
sfogliatine
alla nocciola e cacao
al cacao
allo yogurt
classici
al limone  

Li ho gustati tutti e tutti mi hanno dato la stessa sensazione, sono fatti con amore e richiamano la dolcezza della terra ligure! Li ho fatti assaggiare a parenti ed amici e tutti sono rimasti soddisfatti e mi hanno chiesto dove poterli comprare, perchè mi dicevano alcuni, oramai è difficile trovare un prodotto che sia ancora legato alla tradizione e che soddisfi il palato in maniera egregia, dunque quando si trova un'azienda come questa è bene tenerla stretta!
Ho fatto anche due ricette con i pandolietti che sono state molto apprezzate, molti invece li abbiamo gustati così come sono e nelle ultime feste e gita fuori porta hanno fatto parlare di sè in termini sempre lusinghieri e pieni di apprezzamento!
La prima ricetta di cui vi parlo è una semplicissima zuppa di lenticchie, ma avete mai provato ad accostarla ai pandolietti alla cipolla? il suo sapore acquista robustezza e ti rimanda a quei periodi magari un pò poveri ma pieni di gusto e sapore delle campagne. La lenticchia vien preparata con cipolla e patate e fatta cuocere a fuoco lento per più di un'ora. Io metto anche la scorza del maiale questo la rende più saporita e dolce al palato! Con il minipinner l'ho un pò tritata per avere oltre la lenticchia il dolce sapore della cremina e alla fine l'ho accompagnata ai pandolietti alla cipolla! Mio marito si è complimentato con me, gli è piaciuta tantissimo.
Un'altra ricetta che ho fatto è un dolce al cucchiaio, fatta con crema di marroni di stevia, crema pasticcera e pandolietti tritati! Il primo cucchiaio ti manda in visibilio. Ricetta da fare quando si vuole davvero coccolarsi senza stare a pensare alle calorie. Sarà una bomba ma è fantastica, un mix di sapori dolcissimi e pandolietto al cioccolato ne è il re!
Eccovi la mia coppa pandolietta, facilissima da fare è un'alternarsi di crema ai marroni pandolietti sbriciolati e crema pasticcera, ricordatevi di bagnare un pò i biscottini nel caffè allungato con un pò d'acqua! Che ne dite nn è una meraviglia? e dovreste sentirne il sapore provate a farla e ricordatevi che Pandolio è necessario per la buona riuscita della mia ricettina!
Vi lascio i dati dove potete acquistare Pandolio
Alla prossima!

Eccomi al mio secondo contest, stavolta devo preparare due piatti con questa fantastica pasta artigianale Pasta Leonessa. Il contest consiste nel preparare due ricette dalla tradizione marina, del nostro paese ed è intitolato coast to coast!
Dicono di loro:
"Il nostro impegno è quello di conservare il sapore di una tradizione, il gusto di un prodotto realizzato con ingredienti semplici: acqua e semola di grano duro. È la tradizione che lo impone, quella degli antichi Pastai Napoletani. Noi siamo orgogliosi di rappresentarla. Utilizziamo esclusivamente le tradizionali trafile di bronzo. Lavoriamo con lentezza e con la stessa pazienza dei mastri pastai raffigurati nelle vecchie stampe di inizio ‘900, quelli che lasciavano asciugare all’aria e per strada la loro pasta. E come loro rispettiamo la nostra pasta, ne sappiamo aspettare il giusto tempo di essiccazione, che per alcuni formati arriva fino a due giorni. Fare pasta è una passione di famiglia: se vieni nel nostro laboratorio potrai verificare che accanto a collaboratori qualificati, ci sarà sempre uno di noi a seguire in prima persona tutte le varie fasi produttive."

L'azienda mi ha inviato due tipi di pasta: le Maruzze e i Spaghettoni insieme ad un grembiule con il logo dell'azienda! Una bellissima ed elegante confezione inviata a tutte le bloggers che hanno deciso di partecipare a questo bellissimo contest!


































La mia prima ricetta è con le Maruzze, questa pasta mi ha incuriosito tantissimo, l'ho trovata buona e si è sposata benissimo con la ricetta che abbiamo scelto io e il mio maritino che tra un pò vedrete in foto, in famiglia è lui il cuoco più bravo! Abbiamo scelto una ricetta che usiamo spesso in famiglia, e i prodotti usati esprimono tutta la tradizione delle nostre zone!

Abbiamo deciso di chiamarla
Maruzze alle due sicilie
Ingredienti:
Pasta Leonessa le Maruzze
un limone non trattato
tonno a tranci sott'olio
peperoncino
pomodori di pachino
pesto al pistacchio di Bronte
pistacchi tritati di Bronte
Aglio
olio San Gaspano
vernaccia TENUTA TORCIANO mezzo bicchiere

Eccovi il mio cuoco con il bellissimo grembiule!
E questi sono gli ingredienti usati per il condimento della pasta, che abbiamo chiamato così perchè gli ingredienti vanno da Napoli alla mia bellissima Catania! Questi sono i miei ingredienti! 

Passiamo al procedimento
Prendete i pomodori e tagliateli in 4 pezzi e metteteli nel forno a 200 gradi finchè non si saranno cotti.
Nel frattempo in una padella fate cuocere l'aglio nell'olio e mettete un pizzico di peperoncino, poi prendete il tonno e mettetelo in padella amalgamandolo con il resto! Quando i pomodori sono cotti usciteli, e usate il sughetto che hanno fatto per insaporire il tonno nella padella, bagnate il tutto con il vino e fate cuocere un'altro pò. Alla fine mettiamo un pò di pesto ai pistacchi per dare un ulteriore tocco a questo condimento da leccarsi i baffi!

Mettete l'acqua sopra e quando sarà bollente salatela e gettate la pasta. Le Maruzze hanno un tempo di cottura di nove minuti, scolatela e amalgamate il tutto. Una volta pronta presentate il piatto così, mettete la pasta in un angolo e adagiate di sopra un pezzettino di tonno, grattugiate la scorza del limone sulla pasta e adagiate i pomodorini cotti in forno,alla fine spolverizzate il tutto con pesto tritato. Per rendervi più semplice il tutto eccovi la foto con la quale partecipo al contest! mmmm Pancia mia fatti capanna! Buonissima, ringrazio Pasta Leonessa e il mio fantastico cuoco!



Vi lascio i dati dove potete acquistare questa buonissima pasta

giovedì 24 aprile 2014

Ciao a tutti, oggi è una stupenda giornata qui in sicilia, il sole brilla finalmente dopo giorni di tempo uggioso e porta in me tanta voglia di scrivere e di fare. Oggi voglio presentarvi Riscopri la tua salute con l'aloe vera! La pagina è curata da Linda Galbusera incaricata indipendente FLP  che mi ha fatto conoscere questi prodotti davvero buoni, tutti naturali e a base di aloe vera! Da tempo so che questa pianta dà molteplici risultati ma non immaginavo così tanti e soprattutto così efficaci!
Linda è una ragazza gentilissima e cordiale, e mi ha dato l'opportunità di provare i prodotti inviandomi dei campioncini che sono stati davvero graditi da me e da mio marito.


Voglio parlarvi di ogni singolo campioncino così li conoscerete anche voi, e vi assicuro che vi verrà voglia di acquistarli!

 Aloe Propolis creme
Questa crema è ottima per idratare e ammorbidire la pelle, il principio attivo è il gel stabilizzato di aloe vera che ha la proprietà di controllare la presenza e la quantità dei batteri! Dentro troviamo anche la camomilla che come ben sappiamo ha proprietà lenitive!
Con il tempo che cambia rapidamente da una temperatura all'altra le mie mani si sono un pò screpolate ed hanno qualche piccolo rossore, con questa crema ho trovato un immediato sollievo, peccato nn averne avuta di più!
Leggendo ho scoperto che è efficace anche per le punture d'insetto e piccole bruciature, insomma una crema portentosa da avere in casa per qualsiasi evenienza!






Aloe Heat lotion
Vi capita mai dopo lunghe ore sedute davanti al PC di provare una sorta di indolenzimento soprattutto a fare determinati movimenti, beh a me si e vi assicuro che non è affatto piacevole con questa crema possiamo massaggiare la zona che ci fà più male perchè è un emolliente a base acquosa con agenti che esercitano un effetto riscaldante e quindi dà sollievo ai muscoli stanchi e affaticati! Ha un pH bilanciato e penetra velocemente dando sollievo anche alla pelle! Il mio maritino ha apprezzato il massaggio alle gambe dopo un giorno di pesca subacquea, mi ha detto che ne ha tratto giovamento ed ha dunque apprezzato aloe heat lotion!

Aloe Vera Gelly
Questa crema serve per lenire e idratare i tessuti danneggiati e può essere utilizzata per il trattamento di ustioni minori. Viene assorbita dalla pelle con estrema rapidità e previene l'insorgenza di infezioni. Può essere utilizzata anche per proteggere la pelle in prossimità di attaccatura dei capelli prima di procedere alla tinta o alla permanente! Io l'ho riposta in borsa, spesso si và a fare passeggiate in campagna e mi tornerà utile di sicuro distratta come sono! La sua formula non presenta sostanze oleose aggiunte!

Forever BRIGHT Sparkiling
Dentrificio che nasce dall'unione dell'aloe Vera e di altri ingredienti tra i quali la propoli che possiedono un'alta efficacia! può essere utilizzato per tutta la famiglia ed è efficace per combattere la placca, dando un'alito freschissimo, ve lo posso assicurare avendolo utilizzato sulle mie gengive che ultimamente sono un pò più infiammate forse a causa dei cibi pesanti della passsata pasqua!

Aloe MSM gel
L'MSM è una fonte naturale di sulfuro organico, un componenete fondamentale del tessuto connettivo e delle giunture. questa crema serve per dar sollievo alle giunture doloranti, eseguendo un lieve massaggio la crema entra in profondità e penetra fino ad arrivare ai tessuti interessati, può essere utilizzato in caso di distorsioni o stiramenti dovuti all'attività sportiva, questo campioncino è andato a incrementare il piccolo kit di soccorso del mio maritino, che spesso ha di questi problemi che sono legati alla sua attività preferita la pesca sub!

Aloe moisturizing lotion
Questa crema è perfetta per la cura del viso e delle mani e del corpo perchè contrasta il processo di invecchiamento, causato dai fenomeni atmosferici. La crema ha delle proprietà idratanti che favoriscono l'idratazione della pelle e rappresenta anche un ottima base per il nostro trucco quotidiano!

Linda Galbusera mi ha anche mandato una serie di volantini che mi hanno mostrato gli svariati usi che si possono fare con l'aloe, per esempio non sapevo che  si potesse bere dando molteplici benefici al nostro organismo depurandolo dalle scorie tossiche. O che esistesse un Kit che ci può aiutare a minimizzare gli inestetismi de4lla cellulite o ridare forma al nostro corpo!
Per tutte queste belle informazione però vi rimando al loro sito e soprattutto seguite la pagina di Linda Galbusera che dà dei bellissimi consigli su come utilizzare l'aloe vera!
Vi lascio i dati dove potete trovare il tutto:


A presto!

giovedì 17 aprile 2014


Sapevate che secondo uno studio condotto dall'istituto di Neurologia Cognitiva della Northumbria University (UK) è emerso che 129 giovani (18-24 anni), dopo soli 30 minuti dall'assunzione di Berocca Boost hanno mostrato un miglioramento nelle performance mentali? e che in Brasile nell'Università Federale del Paranà è stato evidenziato come il guaranà abbia un'azione antiossidante attraverso un accurato esame dei polisaccaridi presenti nella polvere.
Berocca Boost dunque grazie ad essa migliora la resistenza mentale e fisica di chi ne fa uso.
Berocca è un integratore alimentare di Bayer, è composto oltre che dalla guaranà dalle vitamine Be C e dai minerali magnesio e zinco.
Eccovi i due tubetti inviatomi.

Ogni tubetto contiene 15 compresse effervescenti sono disponibili in farmacia e costano 10,60 Euro alla confezione!

La modalità d'uso di Berocca Boost è di una compressa effervescente al giorno sciolta in un bicchiere d'acqua, non superate mai la dose consigliata e ricordatevi sempre che gli integratori non vanno presi come sostituti di una dieta variata!
Ho fatto uso di Berocca per una settimana e devo dire che ho migliorato le mie prestazioni al PC, favorisce concentrazione che è quello di cui ho bisogno in questo momento!
Sotto vi lascio i dati dove potete richiedere ulteriori informazioni


PriGen è un’azienda nata nel 2003 da un gruppo di ricercatori esperti nel campo delle biotecnologie farmaceutiche. Svolge attività di ricerca e sviluppo nei diversi settori delle biotecnologie, della farmaceutica, della diagnostica molecolare e della dermocosmesi. Nell’ambito di queste ricerche, i loro ricercatori hanno messo a punto e brevettato una tecnologia innovativa -Tecnologia Glicerosomiale- per il rilascio controllato di sostanze attive ad uso topico sia nel settore dei medical devices che in quello dermocosmetico.

Basandosi su questa tecnologia innovativa, l’azienda ha sviluppato in ambito dermocosmetico formulazioni essenziali e non aggressive con elevate concentrazioni di acido ialuronico, in grado di offrire quotidianamente il corretto apporto di attivi, in assenza di potenziali allergizzanti.

Prevengono e correggono gli effetti dell’invecchiamento, supportando e migliorando la salute della pelle, grazie allo sviluppo di formulazioni essenziali e non aggressive, in grado di offrire quotidianamente il corretto apporto di attivi, in assenza di additivi chimici.


PriGen nasce dalla ricerca in ambito biotech realizzando una linea dermocosmetica di alto livello formulativo, basata sul concetto di essenzialità.

L'azienda mi ha inviato a scopo valutativo questi campioncini di cui parleremo!



GEN-HYAL EYES, GEN-HYIAL EL-ARGàN, GEN-HYAL- EXTREME, GEN-HAYAL Eplus, GEN-HAYAL LIPO-DREN, Questi sono i campioncini nelle bustine rotonde!
Poi abbiamo il piccolo tubetto GEN-HAYAL PREMIUM E il flaconcino GEN-HAYAL Extreme!
Adesso dopo averveli presentati passiamo alle spiegazioni dei singoli campioncini!

Siero drenante ad azione termogenica a base di acido ialuronico e ingredienti drenanti attivi, serve per il trattamento degli inestetismi della cellulite. Il flacone in vendita è di 80ml! L'ho trovato molto buono nessuna allergia, certo per vedere migliori risultati dovrei fare un trattamento completo, ma nel complesso è stato soddisfacente.
Siero riparatore idratante e lenitivo a base di acido ialuronico e vitamina E. efficace per quelle pelli come la mia sottoposte a tress cutaneo, irritazioni o arrossamenti. Il flacone in vendita è di 20ml. L'ho trovato indispensabile e ringrazio l'azienda per avermi mandato la full size da 20ml, ne avevo bisogno.
Questa è la full size in questione!

                                                                                Crema elasticizzante priva di emulsionanti chimici, con un alta concentrazione di olio argan, acido ialuronico e burro di karitè e fosfolipidi di soia. Si usa sulle pelli secche e ipotoniche, bisogna stenderla sulla pelle asciutta e massaggiare delicatamente                                                                                           

Gel glicerosomiale, è un trattamento anti-età lenitivo
L'azione della vitamina E e dll'acido ialuronico danno alla pelle un'intensa idratazione, lasciandola morbida e setosa, è adatta anche alle pelle più sensibili, non è untuosa e si assorbe rapidamente. Il flacone in vendita è di 50ml!

Siero levigante contorno occhi, ha un'azione drenante e ci aiuta a prevenire borse e occhiaie, passatela più volte al giorno picchettando delicatamente la zona che volete trattare. Il flacone in vendita è di 15ml. Mi hanno dato parecchio sollievo nella zona occhi certo sono piccoli campioncini e bisognerebbe continuare. Ma devo dire che sono entusiasta.

In ultimo lascio GEN-HAYAL PREMIUM è gel effetto filler estremo ad alta viscosità e profonda azione levigante. alleato indispensabile per il contorno occhi e per il contorno labbra dove si fomano le rughe di espressione. Viene venduto in strip da 5 monodose.

Vi lascio i dati dove potrete contattare Prigen
mail commerciale@prigen.it

Grazie a Prigen per avermi dato l'opportunità di provare i prodotti!
                                                                                 

giovedì 10 aprile 2014



Ragazze, sono strafelice di partecipare al contest San Cassiano, li avevo contattati e mi avevano risposto in maniera positiva invitandomi a scegliere i prodotti che mi sarebbero serviti per le mie ricettine, spero che vi piaceranno! Il tema è il medioevo, spero di essermi avvicinata.
Prima però voglio parlarvi un pò di quest'azienda Cascina San Cassiano nasce in Piemonte, tra le famose colline conosciute come Langhe, da sempre vocate alla produzione di grandi vini come il Barolo ed il Barbaresco, e di cibi prelibati come il Tartufo Bianco.
Produce alimenti di alta qualità attraverso una rigida selezione di materie prime di origine italiana.
La produzione spazia da verdure sott'olio, antipasti, ragù, salse, a prodotti golosi come frutta sciroppata, confetture, creme dolci, e via discorrendo.
Cascina San Cassiano produce  alimenti di alta qualità grazie alla connotazione territoriale in cui è situata; Alba è infatti considerata la patria del Tartufo bianco e di vini pregiati quali il Barolo ed il Barbaresco.


Per il contest ho fatto 4 scelte ed ho fatto due ricette una salata e una dolce!
Eccovi i prodotti .


Tume con origano capperi e pepe rosa
Burro con aglio
Funghi secchi
Difrutta marroni

La prima ricetta che vi presenterò sarà: Torta salata con funghi e tuma.
Spesso in quell'epoca si tendeva a fare torte salate, oggi l'impasto lo chiamiamo pasta briseè, ma all'epoca era scontato che fosse un impasto del genere fatto con farina e burro, inoltre per lo più i piatti erano ricchi di aglio e per questo ho scelto quest'insolito burro all'aglio di cascina san cassiano. Nell'antichità è probabile che questa pasta fosse cotta su di un testo, o una pietra piatta posta su una brace, anche perchè non era prevista la cottura superiore, oppure poi in tempi avanti su una padella messa sempre su una brace e poi ricoperta. Oggi abbiamo il nostro forno per fortuna. Passo passo vi spiegherò la ricetta e le immagini vi aiuteranno.
cominciamo con gli ingredienti:
  • Pasta brisèe
  • patate 5
  • funghi secchi cascina sancassiano 50gr
  • Burro all'aglio Cascina san cassiano Q.b
  • tume con origano capperi e pepe rosa san cassiano
  • 2 sottilette
  • aglio
  • olio 
  • sale
  • pepe


Prima di partire con il tutto è bene preparare la pasta briseè per farla bastano: 200gr di farina, 100gr di burro e 70ml di acqua ghiacciata.
Tritate il burro freddo dal frigo e tagliato a pezzi e la farina in un tritatutto, otterrete un composto granuloso che andrete a mettere in una ciotola. Una volta fatto ciò prendete l'acqua ghiacciata e versatela filo a filo nel composto cominciando a impastarlo fino a che otterrete una palla liscia ed elastica. Mi raccomando di non impastarla troppo sennò diventa "fitta" e poco lavorabile, il segreto è riuscirla a tenere piuttosto fredda. Quando l'impasto sarà pronto, avvolgetelo in una pellicola trasparente e riponetelo in frigo per al meno 40 minuti! Eccovi la foto!


Adesso possiamo fare un'altra operazione, prendete i funghi secchi e metteteli in ammollo in acqua tiepida per 40 minuti, quando sarà passato questo tempo scolateli e strizzateli, saranno pronti per essere cucinati a dovere. In una padella mettete l'aglio intero e fate insaporire i funghetti, poi toglietelo e mettete sale pepe o peperoncino se vi aggrada di più. Nella padella inserite una grossa noce di burro all'aglio che andrà ad insaporire il vostro composto dandogli un profumo delizioso! Io ho messo alla fine anche un pò di prezzemolo!

Adesso pensiamo alle patate: pelatele e tagliatele a rondelle e mettetele in una pentola con acqua e ghiaccio, ciò le renderà più compatte e non si sbricioleranno, l'importante che state attente alla cottura e quando ritenete siano pronte, bloccate il processo di bollitura , levando acqua calda e sostistuitela con acqua fredda, dopodiché scolatele e mettetele da parte!

Prendete l'impasto dal frigo e stendetelo. Mettetelo in una teglia rotonda, punzecchiatelo con una forchetta e poi cominciate ad inserire tutti gli ingredienti, fate un primo suolo di patate con peperoncino prezzemolo e sottilette e cipolla scalogno già cotta. Poi inserite i nostri bei funghetti e infine la tuma tagliata a pezzi piccoli!
Adesso la nostra torta salata è pronta per essere messa nel forno già caldo che avremo messo a 220 gradi, quando però essa sarà in forno dobbiamo scendere la temperatura a 180° per circa 35 minuti, poi comunque guardate sempre perchè dipende da forno!


Eccola pronta e profumatissima e con questa foto spero più mediavale possibile partecipo al contest!

La seconda ricetta è un dolce al cucchiaio fatto con crema di marroni e crema pasticcera fatta in casa
ingredienti
  • crema di marroni con stevia
  • crema pasticcera fatta in casa
  • biscotti al cioccolato
  • caffè al ginseng Q.b  
Il dolce è molto semplice da preparare, adesso ve lo spiego passo passo.
Prendete una coppa molto grande e fate un primo strato di biscottini al cioccolato tritati e bagnateli con il caffè al ginseng, poi con una sac a poche piena di crema di marroni fate un secondo strato, altri biscottini tritati e caffè. Poi prendete un'altra sac a poche piena di crema pasticcera fatta in casa e fate il terzo strato e continuate così finche avrete riempito la coppa. L'ultimo strato sarà di crema di marroni per poter fare l'effetto con la crema pasticcera in cui saranno adagiati i nostri 5 biscottini interi!

Eccovi la foto finale e con questa partecipo al contest!


Sotto vi lascio i dati dove potrete acquistare questi fantastici prodotti, sono davvero buoni e daranno un tocco in più alle vostre ricette:

lunedì 7 aprile 2014

Con il suo numero, riassume la magia di una lunga tradizione che continua ai nostri giorni e ancor di più è proiettata verso il futuro. La ditta risale al secolo 1800 con le prime testimonianze dell'attività svolta in campo alimentare da Giuseppe Molinari,  il quale venne anche  riconosciuto Fornitore della Real Casa del 1880 e prosegue fino ai giorni nostri!
1808 ci invita a conoscere meglio il caffe' e ad andare oltre, scoprendo nuovi modi. Vogliano infatti presentarci il caffe' a seconda delle sue origini e delle sue caratteristiche gustative e olfattive! In una tazzina possiamo trovare tutta la cultura, la storia e la tradizione di popoli e paesi che lo coltivano. 

Mi hanno gentilmente inviato degli omaggi che ho gradito moltissimo!



Energy BreaK al ginsens e caffè Molinari miscela di caffè macinato, insieme ad un libriccino "Pausa caffè" con venti racconti musicali, frutto di un passato concorso on-line dedicato alla musica e il caffè insieme! Vinse la scrittrice riminese Daniela Donati a cui faccio i miei migliori complimenti per il suo racconto! 

La miscela di caffè macinato si presenta in una scatola di latta molto carina con il tappo rosso, che ci ricorda per l'appunto il colore rosso del logo molinari. Il procedimento di confezionamento garantisce la naturale maturazione del caffè nei propri oli e aromi volatili , migliorandone la qualita'.   La macinatura è adatta sia per Moka che per macchina espresso.
250gr di prodotto!


Mi piace tantissimo il suo aroma e il suo sapore, conoscevo già il prodotto l'ho usato spesso in questi anni! Quello che non conoscevo e che mi ha lasciata sorpresa per il sapore gradevole e per il suo profumo particolare è il caffè Energy BreaK al ginsens, un armonia che si fonde nella mia mente già al primo sorso!

Energy BreaK al ginsens 
E' il nuovo espresso di qualità pensato per chi vuole assaporare un gusto diverso e sfizioso. Una miscela con un inconfondibile aroma di caffè, come vuole la tradizione di CAFFE' MOLINARI, unita al principio attivo dell'estratto del Ginseng.


INGREDIENTI : preparato a base di caffe' tostato per bevanda al gusto di caffe' aromatizzato con estratto di ginseng . Miscela di caffe' tostato macinato >98% , aromi , estratto di ginseng 0,2 % . contiene ginsenosidi . puo' contenere tracce di frutta a guscio , cioccolato in polvere , glutine . 

Adatta sia per la moka che per la macchinetta, ha un peso di 250gr di prodotto ed è prodotta in  atmosfera modificata!

L'ho adorato subito, mi piace il suo aroma sfizioso, ed è bellissimo poterlo offrire ad amici e parenti perchè con il suo aroma e sapore ti fà fare bella figura! E poi che dire della colazione romantica da fare con la dolce metà? Eccovi una fotina, per stuzzicarvi all'acquisto di questo prodotto!


Vi lascio i dati dove poter acquistare il caffè



Vi saluto e alla prossima!